Kaze to ki no uta

Con quest’opera la Takemiya ha firmato il suo capolavoro: un manga “nero”, estremo nella sua spietata crudezza, raffinato nella sua esasperata sensualità, considerato il progenitore dello shounen ai, vincitore nel 1980 dello Shogakukan Manga Award. Ambientato in un collegio francese, verso la fine dell’800: il giovane Serge Batour prende a frequentare il collegio Lacombrade per seguire la volontà paterna. Qui incontra il bellissimo Gilbert Cocteau, disprezzato dai compagni, che ne conoscono le discutibili abitudini.

[Riassunto a cura dello SMO Project]

Seven

Nana (“anonimo” in giapponese) non ha memoria della propria infanzia precedente ai dodici anni, quando il proprietario di un negozio lo ha preso con sé e gli ha dato quel nome crudele. Gli unici indizi del suo passato sono le cicatrici di bruciature sulle gambe e un’irrazionale paura del fuoco. Poi arriva Mitsuha, uno scrittore vagabondo, che si sistema nell’appartamento di Nana. Inizialmente, Nana non sopporta nemmeno la sua presenza, ma alla fine si abitua alla gentilezza ed alla sincerità di Mitsuha ed è felice di svegliarsi accanto a lui. Potrà questa amicizia aiutare Nana a far luce sul mistero che avvolge il suo passato?

Lonely Wolf, Lonely Sheep

Quante probabilità ci sono di incontrare una persona che ha il tuo stesso identico nome, è nata nel tuo stesso anno e mese (con un giorno di differenza!), e frequenta la stessa clinica che frequenti tu per curare la stessa identica ferita che hai anche tu? Per Kakimoto Imari (“la piccola” e “la grande”), la sorpresa è grande, ma a quanto pare le differenze si fermano alla carta: tanto una è graziosa e delicata, tanto l’altra è goffa e trasandata. Eppure, assecondando il destino, le due ragazze diventano amiche…

Aslan

In Turchia gode di grande popolarità la cosiddetta “lotta nell’olio”, sport in cui i ragazzi si affrontano a torso nudo e col solo ausilio del proprio corpo. Uno di loro è il protagonista di questa doujinshi dai disegni abbozzati (ma non per questo meno affascinanti); riuscirà il nostro giovane a sconfiggere l’avversario, superando le pressioni dei parenti e, soprattutto, il proprio desiderio?

Kimi ni ageru

Scaricato dal fidanzato, pieno di debiti e inseguito dagli strozzini, Ryoichi non sa più dove andare. Vaga nella bufera, solo e disperato, quando un volantino sospinto dal vento lo conduce alla casa del tè di Ren Shirakawa. Ren lo accoglie con semplicità e gentilezza, e quel posto asciutto diventa immediatamente, per Ryoichi, un rifugio dalle crudeltà del mondo. Ma non tutto è come sembra: anche Ren, all’apparenza così spensierato, nasconde segreti angosciosi; e quando verranno a galla sarà Ryoichi a dovergli ricambiare il favore.

Noi due

Timida e riservata, Yui è abituata a vivere seguendo le aspettative (e i suggerimenti) degli altri: pranza con le amiche per non restare da sola, guarda i film più popolari anche se non le interessano, non fa niente che la distingua dal gruppo. Finché nella sua classe non si trasferisce una nuova studentessa, Kamiya, che invece sembra aver fatto della solitudine e dell’indipendenza una scelta di vita. Sarà proprio il suo esempio che spingerà Yui ad uscire dal suo guscio…

La scatola con le lettere

Dal genio di Mako Takahashi, una storia tanto breve quanto… sinistra!
Meari è troppo timida per andare a scuola – Eri ne è convinta. Troppo timida per la scuola, troppo tenera e titubante per affrontare i bulli che la prendono di mira e le lasciano messaggi orribili nell’armadietto. E’ molto meglio che Meari resti a casa, al sicuro…

Fushigina hito

Dalla penna di una delle autrici shoujo più interessanti e originali, una raccolta di storie brevi che non mancheranno di stupirvi. Dall’adolescente che si inventa un’identità alternativa alla studentessa che detesta i romanzi d’amore, ma è pronta a scriverne uno per conquistare il ragazzo che le piace; dal trauma psicologico di un lutto al rapporto ambiguo con la propria gemella; dai toni onirici a quelli più scanzonati, senza farsi mancare un pizzico di angst e di magia. Chi ama le storie shoujo alternative (e i disegni impeccabili) troverà pane per i suoi denti!

Seishun no yamai wa

Sono lontani gli anni in cui Minato era un adolescente goffo e scoordinato, il secchione della classe, inevitabilmente vittima dello scherno dei compagni; ora è un businessman di successo, ha una relazione con un uomo e nemmeno si vergogna di essere omosessuale. Finché nella sua vita non riappare, per puro caso, l’ex-compagno di classe Matsumoto. Sportivo e scanzonato già ai tempi della scuola, Matsumoto aveva – e ha tutt’ora – ben poco da spartire con Minato. A parte una gara corsa insieme, e un imbarazzante episodio di voyeurismo che nessuno dei due uomini sembra voler ricordare…
Oltre ai quattro capitoli che compongono la storia principale, il volume contiene una two-shot con protagonista Kudo, la guardia del corpo/assistente di Fukami in Negai Kanae Tamae.

Mukashi no hanashi

Ci sono angeli bianchi e angeli neri: i primi si occupano di portare la felicità sulla terra, i secondi la morte e le sofferenze. Lily è un angelo nero, ma sin da piccola ha sempre voluto essere una dei bianchi – una dei buoni. Un giorno, nonostante gli avvertimenti del suo miglior amico Yan, Lily si camuffa da angelo bianco e scende sulla terra per fare del bene…
Un’antologia dai toni dark della bravissima Kaoru Fujiwara.

Isagi Kojima

Dopo un’infanzia da grandi amici, le vite di Yuuji – serio e posato – e Isagi – sfrontato e temerario – hanno preso strade diverse. Yuuji però è perseguitato da un sogno in cui ricorda un incidente avvenuto tanto tempo prima; sogno che, a lungo andare, comincia a far scricchiolare la sua facciata da bravo ragazzo e studente modello. A questo punto rientra in scena Isagi, pronto a trascinare il vecchio amico nella sua vita spericolata… Ma saranno sufficienti un’antica amicizia e i ricordi di Yuuji a salvare i due ragazzi, quando inevitabilmente si cacceranno nei guai?

Cirque Arachne

Il Circo Arachne ha una nuova arrivata: si chiama Teti, sa fare un po’ di tutto e sprizza vitalità da tutti i pori. Il contrario di Lottie, bellissima e algida trapezista che sembra aver fatto della precisione e della serietà i suoi marchi di fabbrica. Almeno finché il ciclone Teti non viene assegnato proprio a lei… Fra la spontaneità di una e la perfezione tecnica dell’altra, che il circo abbia trovato le sue nuove stelle?

Copernicus no kokyuu

E’ arrivato il circo! Guardate che colori, guardate che artisti!
La prima donna Emma, la trapezista Mine, il giocoliere Leo, gli animali esotici e i pagliacci… Fra cui Nido d’Uccello, alias Michel, che una volta saltava da un filo all’altro, e ora si nasconde sotto una chioma arruffata e uno spesso strato di trucco. Nido d’Uccello, totalmente succube del direttore, costretto ai lavori più umilianti, ma che non ha scordato cosa si prova a vivere a mezz’aria, e aspetta solo il momento giusto per spiccare il volo.
Perché nel circo, le rivoluzioni le fanno i pagliacci…

Rakuen

Raccolta di quattro storie brevi. La principale (la terza) è la storia di due gemelli, Chihiro e Chiaki, dotati di strani poteri: Chihiro ha delle visioni scatenate da ciò che lo circonda ma è Chiaki a capirne il significato, pur non essendo in grado di vederle. Chihiro non riesce a sopportare le verità nascoste dietro le sue visioni e decide di isolarsi per impedire che si manifestino. Ma un giorno suo fratello gli chiede aiuto…

Othello

Le vite di Atsushi e Ayumu, gemelli identici separati in seguito al divorzio dei genitori, hanno preso strade diverse. Atsushi è rimasto con la madre, è andato a scuola, si è fatto un mucchio di amici… ed è morto, in un banale incidente. Ayumu, abituato a vivere in un inferno, è tentato di appropriarsi di tutta quella felicità… troppo tentato…

Zankokuna kami ga shihai suru

Jeremy ha 16 anni, vive a Boston e ha una vita perfettamente normale: va a scuola, fa volontariato insieme agli amici e sogna una vacanza romantica con la fidanzata Bibi. Finché un giorno la madre non conosce un ricco inglese e non se ne innamora perdutamente… Inizialmente Jeremy è felice: sono passati anni dalla morte di suo padre, e anche se nessuno potrà mai prendere il suo posto, è tempo che sua madre trovi qualcuno con cui risposarsi ed essere felice. Peccato che dietro la facciata onesta e a modo di Greg si nasconda un vero e proprio mostro – di cui Jeremy, per sua sfortuna, non tarderà a fare conoscenza.

The end of youth

Tutti vorrebbero realizzare il proprio sogno – nel caso di Shinichi, diventare musicista. Coi compagni del liceo fonda una band e stringe una profonda amicizia con Chikara, il bizzarro fratello di uno dei suoi amici musicisti. Il tempo passa tra impegni scolastici, allegre session musicali con gli amici e lunghe chiacchierate con Chikara. Ma i giorni delle spensieratezza finiscono quando Shinichi vince un’audizione, e per seguire la sua passione abbandona gli amici e Chikara. Avrà davvero fatto la scelta giusta?

Yozora no ouji to asayake no hime

Ci sono molti modi per cercare l’amore: c’è chi si affida allo zodiaco, chi immagina un regno di principi e principesse, chi nota solo quelli che si distinguono dalla massa; una volta trovato, poi, c’è chi prova a prenderlo per la gola, chi si cuce la bocca per non sembrare inopportuno, chi ci prova spudoratamente…
Tutte queste sono solo alcune delle “avventure” sentimentali che coinvolgono le protagoniste – a volte adulte, a volte poco più che bambine – di questa antologia sull’amore al femminile.

Altri progetti della stessa autrice: La dolce trappola del diavolo.

Yawarakana ondo

Uomo e orsetto di pelouche. Amore impossibile, oppure no?

Altri progetti della stessa autrice: A Bird in Dream, Dakishimetakunai, Doku no Aji, Hareta Yoru no Hikari, Hohoemi No Nichijou, Hoshigari na Kimi to Futsutsuka na Boku, Ikujinashi no Shiawase, Itsuka no Himitsu, Jouzetsu na Yubi, Mogura to Taiyou, Mori no Koe, Motte Meisubeshi, Renai Tsuu, Tenshi no Kokuhaku, The Future I Whisper to You, Yurusareta Uta, Yuuwaku Sentiment, Zaiaku wa Hada no Ue ni.

World’s End

Daigo e Hirofumi vivono insieme da quattro anni, apparentemente felici. D’un tratto, però, una serie di incidenti risveglia in Daigo il trauma passato; in preda al delirio, il ragazzo incatena Hirofumi e gli impedisce di uscire… Oltre alla conclusione di “Dear Myself”, il volume contiene il capitolo “Last Spring”, ambientato durante l’amnesia di Hirofumi; “Honeymoon ni kiss”, spassoso seguito di “Unmei ni kiss”, e i capitoli, comici e grotteschi, di “Papa’s 18”.

Altri progetti della stessa autrice: Dear Myself, Haru Natsu Aki Fuyu, Love DNA XX, Unmei ni Kiss.

Omae ga Sekai o Kowashitai Nara

Koizumi Kanna è infatuata di un uomo che frequenta il ristorante nel quale lavora. Lo stesso Toujou Ren è interessato a lei, ma per una ragione completamente diversa dalla sua: Kanna è identica ad una donna che lui conosceva molto, molto tempo prima. Per questa ragione, la salva da un’incidente stradale. Tuttavia la vita che lui “ridà” a Kanna è una vita completamente diversa da quella a cui lei era abituata, e non è ciò che lei voleva…

Kanashii kotoba

Dopo la morte di sua madre, Kyousuke decide di andare a vivere da solo e di trasferirsi in un’altra scuola. Qui incontra Kaname, un compagno di classe piuttosto strano, che non riesce più a parlare. Kaname può però esprimere i suoi sentimenti con la scrittura e le espressioni del viso, e Kyousuke si sente sempre più attratto da lui. Ma il cugino di Kaname, Satoshi, si accorge della profonda intimità che sta nascendo tra i due e non nasconde la sua disapprovazione… La storia di un dolce ed ardente sentimento d’amore.

Freesia

Freesia parla di un uomo con strani poteri, che riesce a percepire il pericolo. Non si sa bene se la sua sia follia o altro, ma lo si ritrova spesso nei locali a parlare da solo. Sta cercando un lavoro e ne trova uno molto particolare: il suo compito è agire per tutti quelli che vogliono vendicarsi di qualcuno (una specie di omicidio legalizzato), ma qualcosa sembra andare storto…

Sospeso per mancanza d’interesse.

Dear Myself

“Caro me stesso… c’è una persona che amo e quella persona e’ un altro ragazzo. Cosa succedera’ quando lo scoprirai? Rifiuterai di crederci? Ti prego, non lasciarlo solo… il mio cuore non riesce a sopportare la sua espressione triste ed ama invece vedere il suo sorriso.
Sei d’accordo? Sono sicuro di sì. Perche’ dopotutto… tu sei me.”

Altri progetti della stessa autrice: Haru Natsu Aki Fuyu, Love DNA XX, Unmei ni Kiss, World’s End.

CUT

Sakaguchi viene sfruttato e subisce i continui abusi di un padre adottivo che pensa solo al proprio benessere (in ogni senso). Da tempo ha imparato ad appiattirsi, a non lasciarsi coinvolgere da niente e da nessuno. Eiji dal canto suo, ha una famiglia amorevole, che però lui rifiuta perchè non sua… Che il sole sia veramente troppo luminoso per entrambi?

Altri progetti della stessa autrice: Ano Kado wo Magatta Tokoro, Bondz, Café Latte Rhapsody, Loveholic, Our Everlasting, Overdose.

Rin!

Katsura ha da sempre un grosso problema, un’ansietà cronica che si manifesta soprattutto nei momenti in cui lui deve eccellere. L’unica cura a quest’angoscia che lo coglie e lo rende immobile di fronte alle prove della vita, è un abbraccio di Sou. Quest’ultimo è il migliore amico del fratello di Katsura e ha una ragione ben precisa per legare a sè sempre di più il ragazzo. Tra gare di tiro con l’arco, ansie e prove che il protagonista deve superare, si dipana una storia tenerissima, fatta di fragilità e sentimenti.

Altri progetti della stessa autrice: Koi no Kawaki.

Negai kanae tamae

Yuusuke è un pianista di quart’ordine, figlio di un pasticcere e destinato a sua volta a diventarlo, che si diletta a suonare nei locali sognando il talento che non possiede. Fukami è un mafioso dal viso splendido quanto minaccioso, che cela una personalità disturbata e aggressiva. I due uomini non hanno niente in comune, ma un sottile filo li unisce: la musica di Yuusuke, goffa e impacciata, che tanto piace a Fukami e sola riesce a dargli pace.

Il primo e il secondo volume contengono anche due oneshot, completamente slegate dalla storia principale, che per il momento non verranno tradotte.

Altri progetti della stessa autrice: Jingi Nashi, Ore ga Iru Kara.

Maiden Rose

Anno 1928. La nazione di Dheeden rompe improvvisamente i trattati di pace con la rivale Eurote, gettando nel caos il sistema geopolitico mondiale. Sul campo di battaglia spicca per bellezza ed eleganza il Colonnello Taki Reizen, destinato a guidare il suo paese in guerra. Al suo fianco c’è Klaus Von Wolfstandt, un nemico, un traditore del suo popolo, un uomo misterioso disposto a tutto pur di seguire e servire Taki. Taki e Klaus non potrebbero essere più diversi: sensibile e raffinato il primo, violento e impulsivo il secondo, tanto da meritarsi l’appellativo di “Cane pazzo”. Eppure l’amore sboccia fra loro; l’amore fisico e passionale di Klaus opposto alla dignità e all’orgoglio di Taki, che non vuole e non può “sporcarsi” di un sentimento che gli è proibito per nascita.

Octave

Da ragazzina, Yukino sognava di diventare un’idol; a differenza di tante altre, però, lei è riuscita a “passare dall’altra parte dello schermo”, a vivere un momento di gloria. Anni dopo lo scioglimento del suo gruppo, la giovane – ora diciottenne – non riesce ancora a convincersi che sia tutto finito. Sola in una grande città, con un mestiere che non la soddisfa, sentimentalmente inesperta e ossessionata, in un certo modo, dall’amore, Yukino vive ancora nel passato. Fino all’incontro con Setsuko, un’ex-idol come lei ma dal carattere completamente diverso. Il rapporto con Setsuko nasce come un’infatuazione, un attimo di follia, ma finisce per spingere Yukino a ripensare e reinventare la propria esistenza…

Il gatto sul G

Atsushi Ikeda è il tipico “bravo ragazzo”, così gentile da portarsi a casa i gatti randagi. Ma anche un tipo come lui si trova impreparato quando, un giorno, trova sulla porta di casa… un ragazzo sanguinante. Il ragazzo ferito si rivela essere il famoso violinista Riya Narukawa.
Vedere la fragilità di Riya risveglia in Atsushi la compassione per gli animali feriti. Decide di curare il giovane musicista e di dargli la chiave di casa sua, nel caso in cui Riya abbia bisogno di un posto dove rifugiarsi. Ma Riya è stato da solo per la maggior parte della sua vita, ed è insicuro su come reagire alla gentilezza di Atsushi. E, ancora peggio, Riya ha una seconda personalità nascosta che non è fragile e timida come l’altra.

Hohoemi no nichijou

Sei oneshot che toccano i temi più svariati: violenza e abuso, incapacità di comunicare, abbandono, persino un pizzico di sovrannaturale; ma anche teneri amori che sbocciano fra le mura di un ufficio.

Altri progetti della stessa autrice: A Bird in Dream, Dakishimetakunai, Doku no Aji, Hareta Yoru no Hikari, Hoshigari na Kimi to Futsutsuka na Boku, Ikujinashi no Shiawase, Itsuka no Himitsu, Jouzetsu na Yubi, Mogura to Taiyou, Mori no Koe, Motte Meisubeshi, Renai Tsuu, Tenshi no Kokuhaku, The Future I Whisper to You, Yawarakana Ondo, Yurusareta Uta, Yuuwaku Sentiment, Zaiaku wa Hada no Ue ni.

Demian Syndrome

Dopo alcuni anni trascorsi negli Stati Uniti, Takayama ritorna in Giappone e si ritrova a frequentare la stessa scuola di Azuma, a cui era stato molto legato da bambino; ma i propositi di una serena rinconciliazione s’infrangono contro il muro dell’inspiegabile freddezza e scontrosità di Azuma.
La storia di due personalità completamente diverse, che non riescono a rapportarsi fra di loro né a dominare quel che provano.

Altri progetti della stessa autrice: Ja Dou, Ja Dou Tenmou Yatan, Vartrag Tale.

Saiyuki – Antologia

Una doujinshi in più parti che affronta due relazioni (SanzoxGoku, GojyoxHakkai) in modo complesso. Sanzo ha appena iniziato a rendersi conto dei sentimenti che prova per Goku, e già rischia di commettere un gesto che ferirebbe il ragazzo in modo indelebile. Hakkai è ossessionato dalla purezza di Goku, e Gojyo non può fare altro che ascoltarlo geloso.

Altri progetti della stessa autrice: Saiyuki – Il mio peccato, la tua pioggia, Saiyuki – Sunflower.